Anteprima
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

IL SOGNO DI TUTTI GLI ATLETI

23 luglio - 8 agosto e 24 agosto - 5 settembre: ecco le date da segnare.

In questo numero, il direttore Ferretti dedica il suo editorale ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020. Al momento dell'uscita della rivista, la manifestazione di Tokyo è confermata, ma la pandemia – l’abbiamo vissuto sulla nostra pelle – ha già giocato brutti scherzi. Manca meno di un mese all’evento per eccellenza dello sport, rimandato l’anno scorso! 

Cosa rappresentano le Olimpiadi? "Userei due parole, simbolo e sogno", scrive Ferretti, "sono simbolo di fratellanza, di pace (nei tempi antichi fermavano addirittura le guerre) e di unione. Gli sportivi di tutto il mondo si ritrovano, in una città (e non in un Paese), per competere, per confrontarsi, per “prevalere” in nome del famoso motto olimpico latino “Citius! Altius! Fortius!” (“Più veloce! Più in alto! Più forte!”).

Nelle due pagine dell'Editoriale, il direttore condivide le sue speranze per l'evento e ci offre alcune curiosità e numeri su partecipanti e discipline sportive presenti.

Ma Tokyo 2020 non è il solo evento sportivo posticipato dallo scorso anno: al momento dell'uscita di questo numero si sono appena conclusi i quarti di finale degli Europei di Calcio 2020. Scienza&Sport dedida diversi articoli al calcio con contributi di Ennio Belli-Michele Balloni-Antonio La Torre, Michele Marro, Valter Tucci, Mirko Marcolini e Carolina Bertolini. Per il running, Huber Rossi presenta il suo nuovo libro "Il manuale del running", edito dalla nostra casa editrrice; Rodolfo Lisi e Simone Cigni parlano del dolore lombare nel tennis, Marco Gidoni, invece, tratta il tema della valutazione della performance nello scialpinismo mentre Lorenzo Allegro parla del tema purtroppo sempre attuale Covid-19 e attività fisica adattata

Un argomento di grande attualità e che riguarda i meccanismi di rottura del tendine d'Achille è trattato nell'articolo di Francesco Della Villa, Filippo Tosarelli, Giammarco Magi, Matthew Buckthorpe e Alberto Grassi. Completano il numero un articolo sulla Psicologia di potenziamento, a firma di Andrea Giammaria, Lorenzo Baldassari, Elena Sgherri e Erika Betti, e le rubriche Letto e Commentato di Ermanno Rampinini e La finestra su Il Nuovi Calcio con un contributo di Giulio Sergio Roi, Ferretto Ferretti e Fabrizio Tencone.