Pallavolo
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In questo articolo di Giorgio Polin, preparatore atletico di pallavolo serie B1, si parla del legamento crociato anteriore che forma insieme al legamento crociato posteriore una struttura di sostegno fondamentale che mantiene stabile l’articolazione del ginocchio durante tutti i suoi movimenti. Insieme questi due legamenti contribuiscono al mantenimento in loco della tibia, senza che questa scivoli in avanti o all’indietro quando sottoposta a trazione dai muscoli anteriori e posteriori della coscia.

Uno dei fattori di rischio principali per la lesione del legamento crociato anteriore è rappresentato dalle situazioni di cosiddetto valgo dinamico. In ambito sportivo e sopratutto a livello femminile, questa situazione di valgismo dinamico si verifica con molta frequenza e questo contribuisce a mettere sotto stress la struttura legamentosa, aumentando cosi il rischio di lesione.

Leggi l'abstract:

La lesione del legamento crociato anteriore è un infortunio molto diffuso nel mondo della pallavolo femminile. Come prevenirlo attraverso un programma d’esercizi, basato sulla tecnica di landing, da utilizzare durante tutto l’arco della stagione. Il programma è stato realmente utilizzato da una squadra di pallavolo femminile di Serie B1.